Impianti Antincendio Rilevazione Fumi

Affidati ad un professionista abilitato e certificato!
Pochissime aziende in Italia sono certificate per poter installare impianti antincendio. La C.a.t. sistemi di sicurezza è una di quelle aziende. Per controllare questo specifico aspetto basta richiedere all'azienda di poter visionare la propria visura camerale. All'interno delle abilitazioni dovete cercare l'abilitazione alla lettera "G".

Diffidate da quelle aziende che installano impianti di rilevazione fumi ma non sono abilitati a farlo; infatti la certificazione che rilasciano tali aziende non è valida ai fini di legge!
Ricordiamo che la legge impone specifiche regole anche per la manutenzione periodica di questi impianti.

Certificazione Antincendio

Come ogni altro impianto, anche quello antincendio, deve essere collaudato e messo in funzione. A seguito della messa in funzione di tale impianto deve necessariamente seguire tutta la documentazione per la certificazione antincendio. Solo un’azienda certificata può installare apparecchiature antincendio e può rilasciare quindi la certificazione del lavoro. La certificazione su impianti di questo genere è obbligatoria!
Sono poche le aziende che in piemonte sono abilitate a installare impianti antincendio, eppure sono molte quelle che installano queste apparecchiature. Per cui ci raccomandiamo di controllare prima se un’azienda è abilitata o meno a dare questo tipo di servizio.
La nostra azienda è abilitata ad installare impianti antincendio e in più, in caso di bisogno, ci appoggiamo a personale qualificato per poter fare un progetto adeguato secondo le norme vigenti. Per impianti antincendio intendiamo tutti quegli impianti che effettuano una rilevazione incendio e danno l’allarme avvisando il personale nello stabile. Non ci occupiamo invece di impianti di spegnimento.
La nostra azienda installa e certifica due tipoligie di impianti antincendio:
rilevazione fumi

Impianti Rilevazione Fumi

impianti evacuazione

Impianti Evacuazione

Manutenzione ordinaria Antincendio

La normativa che regola gli impianti antincendio, prevede che questo debba essere controllato in tutte le sue parti, periodicamente. Cosa significa questo? Per “periodicamente” si intende che DEVONO essere fatti 2 interventi di manutenzione dove vengono controllati tutti gli apparati.


In questi controlli deve essere fatto quanto segue:

- Controllo della centralina rilevazione fumi
- Pulizia e prova di ogni singolo sensore fumo
- Prove di eventuali fotocellule presenti sull’impianto
- Controllo di tutte le batterie tampone delle varie apparecchiature
- Prova di suonata
- Compilazione in tutte le sue parti del registro per i vigili del fuoco


L’ultimo punto è importantissimo. Anche se effettuate tutti i controlli del caso, ma non siete in possesso di questi documenti, a fronte di un controllo siete sanzionabili. In più, in caso di incidente, se non potete documentare che i controlli sono stati effettuati rischiate di avere una sanzione PENALE.
Chi può fare questi controlli periodici?
SOLO un azienda abilitata può tenere in manutenzione un impianto antincendio!
Ricordatevi che un impianto di rilevazione incendio serve a salvare delle vite umane. E in quelle vite ci potrebbe essere anche la vostra! Per questo motivo oltre ad essere un obbligo, è anche un dovere accertarsi che tutto funzioni correttamente e che si possa sempre lavorare in sicurezza.

La nostra azienda è abilitata all’installazione e alla manutenzione di questi tipi di impianti. Se desiderate avere informazioni più dettagliate non esitate a contattarci, saremo lieti di rispondere alle vostre domande.
RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO!

Contatti


Logo Cat sistemi di sicurezza
Sede Legale
  011 455 75 84
Assistenza H24
  335 78 75 587
P.Iva 10637230011

Seguici anche tu:




Copyright © 2012 - 2018 Cat - Sistemi di sicurezza di Picco Cesare & C S.a.s.
P. Iva / C.F. 10637230011 - All rights reserved unless otherwise stated
Powered By C.a.t. - Sistemi di sicurezza S.a.s.